Corso Italia, 13 - Villadossola (VB) - Italy(+39) 0324 575611

un Coro dalla tradizione alla ricerca

Nato nel lontano 1954 come espressione culturale del C.A.I. di Villadossola, il coro,  sotto la direzione del  M° Luciano Rolandini si è distinto nel corso degli anni sino ad essere  considerato dalla critica uno fra i  più prestigiosi cori nazionali.

Dall’anno 1979  la direzione passa al  M° Franco Pallotta che ne cura tutt’ora la preparazione artistica.

Il coro è  attualmente  formato da  una ventina di voci maschili ed è uno fra i pochi cori da camera attivi in Italia.

Il repertorio, prevalentemente cameristico, spazia dal Canto Gregoriano alla polifonia  rinascimentale e contemporanea.

Grande importanza viene data dal coro allo studio della tecnica vocale al fine di esaltarne, attraverso la voce, le ragioni più profonde del far musica, riscoprendo così la suggestiva e originaria purezza del linguaggio dei suoni.

Il coro ha tenuto oltre 1000 concerti, in molte città italiane, Città del Vaticano, Svizzera, Repubblica Ceka, Portogallo, ha tenuto il  concerto di inaugurazione dell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano, ed è stato più volte ospite delle Settimane Musicali di Provaglio d’Iseo e di Stresa.

Ha inoltre collaborato con artisti  di fama mondiale  quali Paolo Crivellaro, Livio Vanoni, Fausto Caporali, Gennady Dmitriak, Yuri Bashmet, Gianandrea Noseda, I Solisti di Mosca, il Coro del Cremlino,  l’Orchestra delle Settimane Musicali di Stresa  in capolavori che vanno dai  ” Fiori Musicali” di Frescobaldi, al  “Don Giovanni”,  “Così fan tutte”, “Le Nozze di Figaro”, ed il  “Requiem” di Mozart,  fino al “De Profundis”  di  Arvo Part,  ecc.

Nell’ottobre 2005, con il Coro Polifonico di Varzo,  ha tenuto un concerto in onore del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi  in occasione della sua visita alla Provincia del Verbano Cusio Ossola.

Ha  partecipato a varie manifestazioni e concorsi, ottenendo sempre lusinghieri consensi di critica ed affermandosi al Concorso Corale Internazionale di Montreux, dove la giuria, all’unanimità  lo ha premiato con un lusinghiero “Excellent”.

Il Coro Andolla trova ne «La Fabbrica» la sede naturale per svolgere le prove dei suoi concerti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi